"Mamma" è generalmente la prima parola che tutti pruninciamo appena iniziamo a parlare.
La sua voce l'abbiamo ascoltata nella pancia, ci ha rassicurato poi con assonnati canti di ninna nanna quando di dormire non ne volevamo sapere, e ci è entrata squillante, alle volte assordante, nelle orecchie quando ci sgridava.

Al momento della nascita, il bebè viene messo sul petto o sulla pancia della mamma perchè è in grado di riconoscerla e, con lei, anche l'odore del latte: si avvicina "strisciando" al seno per la sua prima poppata.
Da qui, dal "breast crawl" e da prima, il rapporto con la mamma è viscerale, istinto puro.
Crescendo impariamo lentamente a staccarci e, in adolescenza, ci lasciamo andare a litigate clamorose che poi, diventando grandi, spariscono e lasciano spesso posto alla complicità.

Sabrina e Carla indossano capi della nostra linea Wonder Woman 


Dal rapporto simbiotico con la mamma, lentamente ci stacchiamo e, con l'età adulta ci rendiamo più facilmente conto di ciò che lei ha fatto per noi negli anni; la comprendiamo meglio nelle preoccupazioni, nelle notti insonni, nei dubbi, nelle scelte così come negli errori, e pure negli sculaccioni a mano piena che si è lasciata scappare perchè, ammettiamolo, molte volte ce li siamo meritati!

Nel corso degli ultimi decenni, la società ha avviato un lento processo di distacco dall'ideale femminile di angelo del focolaio e, benchè di passi avanti da fare ancora oggi ce ne siano molti, abbiamo dimostrato quanto possiamo essere wonder, perchè le mamme sono sempre state delle vere e proprie wonderwomen.
Crescono figli, mandano avanti progetti e carriera, si occupano di loro stesse.
Ma la differenza tra ieri e oggi sta nell'aver reso reale e normale la wondermom : se ieri  poteva quasi essere "strana" o particolare l'idea di una mamma imprenditrice impegnata h/24 tra lavoro e famiglia e che magari aveva pure la passione per lo sport, ad oggi siamo riuscite a renderla concreta, vera, normale.

Perciò, grazie mamme di ieri per aver combattuto per la parità di genere, per aver dimostrato che non è necessario rinunciare al lavoro per crescere i propri figli, che esiste un equilibrio tra i due mondi e che siamo solo noi ad aver diritto di scegliere come gestire e indirizzare le nostre vite.
Grazie mamme di oggi per continuare ad essere voi stesse anche durante e dopo la gravidanza, grazie per mostrarci ogni giorno quanto forti e meravigliose siate.

Pepita, come sapete, è un marchio prettamente a gestione femminile, ed è quindi la rappresentazione ideale delle wondermoms e per celebrarle, abbiamo scelto qualche idea regalo adatta ad ogni tipo di mamma, dalla più classica a quella in dolce attesa, dalla mamma più giovane a quella più giovanile ;)
Cominciamo proprio con la linea WonderWoman, adatta sia a una mamma giovane che a una con qualche annetto in più, perchè la parola d'ordine è divertirsi, sorridere sempre e restare fedeli a sè stesse. L'età e la taglia sono solo dei numeri, spesso anche inutili.

Wonder Maxi Tee: morbida e dalla vestibilità ampia, perfetta sui jeans o sui leggings. E' arricchita di paillettes nere ed il claim rappresenta benissimo la nostra Wonder Woman. Salverà il mondo!

T-shirt nera con logo metallizzato e dettagli bronzo. Semplice sì, ma con grinta

Paillettes e arcobaleni per questa maglietta dal tocco rock

Per le mamme più modaiole, proponiamo abiti della nostra P/E21, colorati, frizzanti, freschi e femminili e, soprattutto, che ben si adattano a fisicità diverse

Questo abito in popeline è perfetto per tutte. E' a stile impero e il tessuto, che cade morbido lungo la figura, scivola dritto senza fasciare. Lo trovate, oltre che in celeste, anche in "fucsia Pepita", bianco e nero. Si abbina benissimo con zeppe, sneakers, sandali flat o sandali con il tacco. 

Il maxi dress in viscosa con maniche lunghe con stampa foglie, ha una vestibilità ampia ed è adatto ad ogni tipo di silohuette. Il profondo scollo a "v" slancia la figura, puoi segnare il punto vita con una cintura, oppure slanciarti con un paio di tacchi. 


Le mamme più romantiche, non potranno non innamorarsi di questo abito in viscosa e pizzo. Dalla vestibilità ampia,
è perfetto per accontentare proprio tutte. Lo scollo allunga la figura, lo stile impero valorizza il seno e slancia le gambe, mentre il pizzo
lo rende prezioso. Con gli accessori giusti, lo si può indossare sempre

E che ne direste di un bel kaftano o di un abito fresco, corto e leggero? Sicuramente apprezzatissimi dalle mamme amanti della spiaggia e del mare, faranno impazzire quelle più modaiole con le nostre fantasie grintose e accattivanti


Kimono leopard in mussola e intarsi in georgette. E' possbile resistergli? 


Kaftano in chiffon con stampa floreale. E' etereo, morbido e meravigliosamente femminile

Mamma dormigliona? Che dire delle mascherine da notte? La luce che passa dalle finestre concilia il risveglio, può essere una sveglia naturale per i giorni lavorativi, ma vogliamo parlare di weekend o vacanze? La mascherina Pepita è sofficissima, non stringe sulla testa e non strappa i capelli e poi, che fantasie... 

Mascherina per occhi imbottita, stampa gatti. Per le amanti dei gatti e delle lunghe dormite 

Per le mamme un po' più classy, pensiamo che la linea di sleepwear Briciola, sia perfetta... e magari con mascherina notte coordinata :P

E per coloro che ancora non sono mamme? Ecco qua la nostra piccola selezione per le mamme in attesa. Che siano amiche, sorelle, figlie o nipoti, avranno bisogno di un abbigliamento homewear per gravidanza, parto e allattamento.
La linea Maternity offre varie possibilità tra pigiami, vestaglie, camicie da notte e camicie over, perfette per tutte le taglie e per tutte le pance